Sventato furto di rame sulla linea ferroviaria Napoli-Caserta

Prosegue l’azione di contrasto condotta dalla Polfer per frenare il fenomeno dei furti di rame che vede coinvolte numerose pattuglie di polizia, soprattutto nelle ore notturne, lungo le linee ferroviarie della Campania. In particolare, personale del Settore Operativo di Napoli Centrale e della Polizia Giudiziaria è stato impegnato in dedicati servizi di prevenzione sulla linea Napoli-Caserta, specie nella località sita tra bivio Cassino e Casalnuovo, particolarmente colpita negli ultimi tempi. Nella serata del 4 ottobre, gli agenti, a seguito di un’anomalia ad un sistema di controllo lungo quella linea segnalata da personale di Protezione Aziendale delle Ferrovie dello Stato, intervenivano tempestivamente nonostante il punto interessato fosse difficile da individuare e da raggiungere per via della folta vegetazione che ne ostacolava l’accesso. L’azione permetteva di interrompere la condotta delittuosa, che portata a compimento avrebbe determinato riflessi negativi alla circolazione ferroviaria, e di recuperare, oltre a vari attrezzi utilizzati per il taglio, tutti i cavi già tranciati, per una lunghezza complessiva di mille metri.

Print Friendly, PDF & Email