Picchiarono e violentarono prostituta, nei guai due trentenni di Taurano

prostituteTentarono di rapinare e poi violentarono una prostituta ventenne. Con queste gravi accuse due trentenni di Taurano sono stati denunciati a piede libero dai carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna. I due si avvicinarono alla ragazza, una giovane rumena, a Marigliano, nell’area industriale che conduce ad Acerra, nota zona di sosta delle prostitute. Prima la bloccarono chiedendole soldi e picchiandola, poi, vedendo che non aveva denaro con sé, la violentarono a turno. Dopo ore di inferno, una volta fuori dall’auto dei due la donna riuscì a memorizzare la targa e li ha poi denunciati. I due sono stati dunque denunciati per violenza sessuale e tentata rapina.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online