Aggredisce la maestra a pugni in testa: “Ha picchiato mio figlio per colpa di un’addizione”

scuola2SAN VITALIANO- Genitore aggredisce la maestra del figlio davanti la scuola elementare. E’ accaduto ieri a San Vitaliano, dove un quarantenne che era andato a prendere il figlio avrebbe aggredito anche a pugni in testa la maestra, rea di avere rimproverato il bambino in classe.

L’uomo all’uscita dalle aule si è avvicinato alla maestra e dopo averla aggredita verbalmente l’avrebbe picchiata sotto gli occhi di bambini ed altre maestre. In soccorso dell’insegnante, un brigadiere ed un vigile urbano. Poco dopo è giunta una ambulanza che ha trasferito la maestra all’ospedale di Nola per accertamenti. Il presunto aggressore è stato invece portato presso la caserma dei carabinieri. Avrebbe spiegato ai militari che la maestra aveva aggredito il figlio per una addizione fatta male.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online