Allagarono la scuola “Manzoni” per far saltare le lezioni, due studenti nei guai

MUGNANO DEL CARDINALE – I carabinieri della compagnia di Baiano, nell’ambito della specifica attività di prevenzione e repressione degli atti vandalici  disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, nel più ampio quadro della diffusione del concetto di legalità tra i ragazzi, in riferimento soprattutto all’ambiente scolastico, riuscivano ad individuare i responsabili dei danneggiamenti arrecati alla struttura dell’edificio della scuola statale secondaria di 1° grado “Manzoni” di Mugnano del Cardinale. In particolare, i militari della stazione di Baiano, a seguito di attenta e perseverante attività info-investigativa, in seguito ai numerosi casi di atti vandalici alla struttura dell’edificio scolastico, culminati lo scorso 14 novembre, quando, in due distinti episodi nella stessa giornata, venivano lasciati aperti i rubinetti dei lavandini dei bagni della scuola, causando l’allagamento dello stabile e comportando la sospensione delle lezioni, riuscivano a risalire all’identità dei materiali responsabili dei fatti, individuati in due ragazzi frequentatori del medesimo istituto scolastico.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online