Bimbi della Scuola materna comunale al freddo, la rivolta dei genitori a Nola

Foto generica

Foto generica

di Redazione 

NOLA- Bimbi al freddo e genitori in rivolta. Accade alla Scuola materna comunale 7bis di via Puccini a Nola dove per 100 piccoli iscritti il generale inverno sta bussando prepotentemente alle porte delle loro aule. E’ quanto lamentano le mamme ed i papà dei bimbi, di età compresa tra i tre ed i cinque anni, che hanno rappresentato il problema alle maestre ed alla preside. I riscaldamenti non sono stati ancora accesi, e i bambini frequentano le classi indossando sciarpe e cappottini. Le insegnanti in questi giorni hanno acceso le stufe elettriche per riscaldare gli ambienti, le famiglie invece hanno chiesto un intervento della dirigenza scolastica e del comune di Nola. Viceversa, gli alunni, molti dei quali raffreddati ed influenzati proprio a causa del rigido clima nella scuola, non potranno frequentare l’asilo finché non sarà risolta la spiacevole situazione.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com