Botte da orbi tra vicini di casa, bimbo di 20 mesi colpito con pugno al viso

QUALIANO- Botte da orbi tra vicini di casa. A farne le spese anche un bimbo di appena 20 mesi, rimasto ferito. Feriti anche 7 adulti. La lite è scoppiata tra alcuni vicini di casa che al culmine di un diverbio per futili motivi se le sono date di santa ragione. Durante la violenta colluttazione un bambino di venti mesi è stato colpito, accidentalmente, con un pugno al volto. Successivamente i coinvolti sono ricorsi alle cure mediche presso l’ospedale “San Giuliano” . I carabinieri  hanno arrestato per rissa aggravata e lesioni Salierno Franco, 25 anni, Cicchetti Daniela, 25 anni, Cicchetti Francesca, 38 anni, Sabatino Luigi, 39 anni, Sabatino Saverio, 70 anni, Sabatino Maria, 43 anni, e Corso Andrea, 42 anni.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online