Chiede soldi per “aggiustare” una pratica, arrestato un impiegato della Gori

gdf (1)Dipendente della Gori arrestato per estorsione. La Guardia di Finanza ha arrestato a Castellammare un impiegato della società che gestisce il servizio idrico integrato nei comuni rientranti nell’Ato 3 Sarnese Vesuviano. L’uomo, secondo gli investigatori che hanno approfondito la denuncia di una cittadina, le avrebbe chiesto una somma di denaro  per soprassedere ad un ipotetico abuso perpetrato dalla denunciante. Quest’ultima, adducendo come scusa il fatto di non avere la disponibilita’ di quanto richiestole è riuscita a fissare un nuovo incontro, al quale si sono presentate invece le Fiamme gialle  che hanno filmato e documentato l’avvenuta consegna di denaro da parte della vittima al dipendente della Gori. L’uomo è stato arrestato dunque in flagranza di reato, per estorsione. Il responsabile, originario di Castellammare e residente a Sant’Antonio Abate, è agli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online