Cicciano travolto al Menti dalla Libertas Stabia

di Saverio Quatrano

Nella nona giornata del campionato di Eccellenza, il Cicciano viene sconfitto per quattro a zero dalla Libertas Stabia sul prestigioso campo del Romeo Menti di Castellamare di Stabia. Nonostante il punteggio eccessivamente mortificante, la squadra biancorossa ha disputato per lunghi tratti una buona gara, giocando sicuramente meglio rispetto alla vittoria interna col Faiano di sabato scorso. La prima palla gol del match è del Ciccciano con Capuozzo che serve di testa in area di rigore un buon pallone per Barbati, ma il tiro del numero 7 biancorosso è ben parato da Amodio.Il Cicciano inizia bene il match è al 21′ Capuozzo a tu per tu col portiere ospite si allunga troppo la palla concludendo l’azione in un nulla di fatto. Un minuto  più tardi la Libertas reagisce con Mosca che prova un tiro a giro dai 18 metri che sfiora il palo alla destra di Gaglione. Alla mezz’ora la Libertas va vicina  gol con Di Ruoccco che supera Gaglione, ma perde l’attimo giusto per calciare, portandosi la sfera sull’out di destra. Al 40′ gli stabiesi architettano un contropiede magistrale, con Di Ruocco che solo davanti a Gaglione non può far altro che depositare in rete il gol del vantaggio. Nella ripresa il Ciccciano scende in campo con la giusta grinta e determinazione e al minuto 6 Apicella sfiora il pareggio con una conclusione che viene respinta da un ottimo Amodio.Al 13′ Visone entra in area di rigore e serve Apicella che viene anticipato da Inserra che salva il risultato per gli stabiesi. Al 67′ inaspettatamente la Liberts raddoppia : punizione dai 30 metri di Chierchia, la palla sembra viaggiare lenta ma nell’incredulità generale la sfera si incassa alle spalle dell’estremo difensore biancorosso .Il Cicciano non demorde e pochi minuti dopo il gol degli stabiesi Apicella con una sforbiciata mette all’interno dell’area piccola una palla che viene liberata con fatica dalla difesa stabiese. Al 86′ la Libertas porta a tre le sue marcature con il neo entrato Esposito Luca che con un colpo di testa direttamente da calcio d’angolo trafigge il numero 1 ciccianese.Nel primo dei quattro minuti di recupero la Libertas dilaga con Parmentola, che mette a segno il quattro a zero con un pregevole gol a giro .Dopo questa sconfitta i biancorossi rimangono fermi a quota 8 in classifica su nove partite disputate, restando impelagati nei bassifondi della classifica.

IL TABELLINO

LIBERTAS STABIA – CICCIANO 4-0

LibertaStabia:Amodio7,Calvacino6,Inserra6,Batttimelli7.5,Loreto6.5,Gargiulo6,Di Ruocco6(53’Solimene),Parmentola7.5,Schetttino6 G.,Chierchia,Mosca(59’Esposito L.),A disp: Di Martino, Memoli,Bagnoli,Schettino M.,Girace,Solimene All. Maurizio Coppola

Cicciano:Gaglione5,Visone6.5,Biacardi5.5,Letterese6,Squitieri5.5,Albertini5.5,Barbati6,568′ Dell’Anno6),Salemme6,Apicella6,DiMeo6,Capuzzzo5.5Adisp:DeRiggi,Tedesco, Gallo,Cardone,De Riggi G.D’Avanzo. All. Galluccio

Arbitro:Marco Croce di Torre Annunziata 6

Reti:39′ Di Ruocco,67’Chierchia,86’Esposito,91’Parmentola

Ammoniti: Bianccardi (C),Salemme (C),Lettterese ( C)Schetttino Giovanni(L.S.)

Note : 2oo spettatori circa

Recupero : 3′ 1t,4’st

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online