Il museo della cartapesta di Nola, uno spreco ‘infinito’ : la denuncia dei “Cinque stelle”

nola_museocartapesta

Bartolomeo Pepe

Bartolomeo Pepe

NOLA- Sprechi nolani: arriva l’interrogazione parlamentare del Movimento Cinque Stelle sullo scandalo del Museo della cartapesta e delle macchine da festa a piazza d’Armi a Nola. Sette senatori del M5S su iniziativa di Bartolomeo Pepe hanno firmato un’interrogazione parlamentare indirizzata al ministro dell’economia e delle finanze, Fabrizio Saccomanni e al ministro dei beni culturali, Massimo Bray, per accertare le responsabilità “sull’intollerabile disastro del museo fantasma che ha già buttato al vento centinaia di migliaia di euro”.

Con l’atto di sindacato ispettivo i senatori del M5S sollecitano anche iniziative a tutela “della sapiente arte dei maestri cartapestai e delle botteghe artigiane prive ancora di una collocazione definitiva” e della “millenaria celebrazione dei gigli di Nola e delle sue macchine da festa, orfane ancora di uno spazio museale adeguato”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online