Misterioso raid nella notte, a fuoco le auto di due consiglieri di “Uniti per Cicciano”

di Nello Lauro

CICCIANO- Misterioso raid questa notte a Cicciano, dove sono state incendiate tre auto di due consiglieri comunali di opposizione, Aniello e Giovanni Capolongo.  Ignoti avrebbero appiccato il rogo nei pressi dei garage di proprietà di due rappresentanti della lista “Uniti per Cicciano”, le fiamme hanno distrutto tre vetture e danneggiato i locali. Si indaga sul movente dell’attentato incendiario, i rilievi  sono affidati ai carabinieri.

autoincendiata copia

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online