Offerte per onlus “porta a porta”, denunciati due finti volontari a Marigliano

carabinieri1MARIGLIANO- Col Natale quasi alle porte, aumentano i falsi volontari che propongono donazioni a onlus porta a porta. Una truffa odiosa, spesso chi bussa alle case di persone in buona fede estorce denaro per casi umani inesistenti: bimbi ammalata, cause sociali importanti. In realtà sono solo truffatori, come i due denunciati ieri dai carabinieri di Marigliano. La coppia, un 29enne ed una 34enne di Casalnuovo, andava casa per casa a chiedere offerte rilasciando poi ricevute a nome di una onlus. Qualche cittadino si è insospettito e ha chiamato il 112; i militari dell’Arma hanno scoperto che la onlus esiste, ma che i due non ne facevano parte né erano stati autorizzati.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online