Segue la sua ex e le ruba il telefono dopo averla aggredita e malmenata: arrestato

I poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato G.D.P. 47enne, napoletano per essersi reso responsabile del reato di rapina. Ieri sera, gli agenti in servizio di controllo del territorio, mentre percorrevano via Giulio Cesare, hanno notato una donna che invocava aiuto.I  poliziotti hanno accertato che un uomo, ex fidanzato della vittima, pochi attimi prima, appostandosi nei pressi del luogo di lavoro della donna attendendola all’uscita, l’ha quindi aggredita, malmenata e dalla borsa le ha rubato il suo smartphone, allontanandosi poi velocemente a piedi. Pertanto gli agenti, hanno quindi raggiunto l’uomo, poco distante dal luogo dei fatti e, a seguito di un controllo hanno rinvenuto lo smartphone della donna all’interno della tasca della giacca. L’uomo, che già in passato, non rassegnandosi alla fine della loro storia d’amore, aveva seguito la donna e l’aveva malmenata, è stato inoltre denunciato in stato di libertà per il reato di atti persecutori e lesioni personali. La vittima, per le ferite riportate è dovuta ricorrere alle cure mediche ospedaliere. I poliziotti hanno arrestato il 47enne e lo hanno accompagnato al Carcere di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online