Spaccio di droga, operaio e insegnante di musica nei guai ad Avella

drogaAVELLA- Nell’ambito di mirati servizi predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, finalizzati al contrasto del fenomeno criminale dello spaccio di sostanze stupefacenti, particolarmente diffuso tra i giovani del baianese, i Carabinieri della Compagnia di Baiano, al termine di una articolata attività info – investigativa, hanno denunciato un 30enne disoccupato e segnalato alla Prefettura di Avellino di un insegnante di musica, entrambi residenti in Avella.

In particolare, i militari del Comando Stazione di Avella, nella mattinata di ieri 1hanno proceduto alla perquisizione domiciliare delle abitazioni dei due, rinvenendo 8 grammi di sostanza stupefacente tra cocaina   e marijuana e tre semi di canapa indiana. La droga è stata sequestrata.

La droga,è stata rinvenuta accuratamente confezionata in appositi involucri di cellophane e pronta per essere spacciata.  Nela circostanza venivano inoltre trovati 2 bilancini di precisione.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online