Atti vandalici al liceo “Cantone”, lezioni sospese: insegnanti e preside contro teppismo

istituto_cantonePOMIGLIANO- Lezioni sospese e danni ingenti ai due plessi. Questa la situazione al Liceo “Salvatore Cantone” di Pomigliano, frequentatissimo istituto scolastico che ospita il Liceo Scientifico e quello per le “Scienze Umane”. Ieri mattina gli studenti ed il personale didattico e paradidattico hanno fatto la sgradevole scoperta: due piani allagati, acido muriatico sui muri, estintori svuotati e rotti. Ieri sul posto sono giunti i carabinieri della stazione di Pomigliano ed i vigili del fuoco. La dirigente scolastica, Maria Rosaria Esposito, ha disposto la sospensione delle lezioni e, su richiesta dei docenti, convocato per domani (20 dicembre) un Collegio straordinario per discutere e deliberare un documento di opposizione agli atti vandalici occorsi nell’istituto. Le attività didattiche presso il plesso Guadagni riprenderanno venerdì 20 dicembre. Severo il giudizio dei genitori. La signora Maria, madre di un’alunna del “Cantone” sbotta: “Così si lede il diritto allo studio dei nostri ragazzi. Bisogna evitare episodi come questi”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com