Buoni spesa per i bisognosi con i gettoni di presenza dei consiglieri comunali

di Nello Lauro (Il Mattino)

CAMPOSANO  – La catena della solidarietà. Dalla politica agli esercizi commerciali per non dimenticare –  in un periodo ancor più delicato –  le persone, le famiglie in difficoltà.  Il comune lo ha fatto con l’iniziativa “Camposano con Te”: un progetto varato dall’amministrazione guidata da Giuseppe Barbati ha previsto l’emanazione di vouchers, ovvero di 100 buoni spesa del valore di 50 euro, per acquistare generi alimentari e di prima necessità. L’acquisto potrà essere effettuato nei negozi e nei supermarket convenzionati, che hanno aderito alla iniziativa dell’ente di piazza Municipio.  Una somma quella dei ticket – si tratta di 5000 euro che erano destinati in un primo momento ai gettoni di presenza per i 12 consiglieri comunali – messa totalmente a disposizione dall’intera assise cittadina per i “buoni” che andranno alle famiglie più in difficoltà del piccolo centro alle porte di Nola. “E’ un segnale forte da parte di tutta la politica di Camposano per i nostri concittadini che non passano un bel momento della loro vita – dice il sindaco Giuseppe Barbati –. E’ un modo anche concreto per dimostrare che amministrare è un impegno civico al servizio del paese e dei suoi abitanti. E un periodo particolare quello che stiamo vivendo negli ultimi anni e tutti quelli che hanno devono dare ma anche chi vuole ricevere deve avere la forza di chiedere. Anche quest’anno – conclude Giuseppe Barbati – il comune di Camposano ha risparmiato sui costi della politica 50mila euro che abbiamo destinato in opere di pubblica utilità e per finalità di carattere sociale”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online