Cicciano, “Magnotti” terra di conquista: passa anche la Sarnese

di Saverio Quatrano

Raffaele Apicella

Raffaele Apicella

CICCIANO –  Il periodo negativo del Cicciano non conosce fine e nella dodicesima giornata di campionato di Eccellenza girone B,la Sarnese batte i biancorossi al Magnotti col punteggio di 2-1 .Il Cicciano voglioso di riscattare le ultime prestazioni non entusiasmanti ,parte subito col piglio giusto,e dopo 4 minuti su cross di Di Meo  il numero 3 Biacardi di testa sfiora il gol per questioni di centimetri. Al 23′ la Sarnese risponde all’occasione di Biancardi con Pallonetto che si rende pericoloso con un tiro dai 18 metri che termina non poco distante dalla porta di De Riggi. Alla mezz’ora Iannielo con un tiro dai 20 metri chiama in causa De Riggi , che deve superarsi per deviare in angolo la conclusione del numero 11 sarnese. Il gol è nell’aria e  al 31’ dai circa trenta metri Fontanarosa spedisce il suo destro velenoso all’incrocio dei pali della porta biancorossa. A fine primo tempo gli ospiti hanno l’opportunità con Maggio per portarsi sul due a zero, ma  l’ attaccante ex Eclanese tutto solo davanti a De Riggi si fa recuperare da Albertini e Biancardi , perdendo l’attimo giusto per la conclusione a porta. La prima azione degna di nota della ripresa porta la firma di Fontanarosa che con un pallonetto a pochi metri da De Riggi sfiora la sua doppietta personale. Al 20′ la Sarnese raddoppia : Falanga in area di rigore si libera di Cavezza e con un bel tiro a giro insacca la sfera alle spalle di De Riggi. Al 25′ Apicella approfitta di un clamoroso errore del portiere sarnese e a porta vuota realizza la rete che riporta il Cicciano in partita. Al 33′ Di Capua solo davanti a De Riggi ha la ghiotta occasione per chiudere il match, ma l’urlo di gioia viene strozzato in gola da una super parata del numero 1 biancorossso. Al 42′ il neo entrato D’Avanzo  supera tre uomini e prova dai 20 metri un tiro a giro ch termina a lato. Dopo 4 minuti di recupero il match termina con la meritata vittoria della formazione sarnese. Il Cicciano nelle ultime quattro partite ha collezionato solamente un punto, frutto del pareggio in casa col Sant’Angello. I biancorossi hanno mostrato una timida reazione d’orgoglio dopo il gol di Apicella che ha riaperto la partita, ma per la quarta partita consecutiva il gioco espresso non è stato sufficiente. Lunedi riapre il mercato di riparazione ed in casa Cicciano è prevista una vera e propria rivoluzione.

IL TABELLINO

CICCIANO- SARNESE 1-2

CICCIANO: DeRiggi 6.5,Visone5,Biancardi,6Letterese5.5(38’st D’Avanzo6.5),Albertini5.5,Cavezza5(21’stMontagnolo6),Salemme5.5,Dell’Anno5.5(21’stBarbati 6),Apicella6.5,Di Meo6,Capuozzo5. A disp :Gaglione, De Riggi G., Gallo,Cardone. All. Galluccio

SARNESE: Napolitano5,Falanga7,Ferrara7(23’stAmoruso6),Esposito6.5,De Cesare6,Nasto.5,Pallonetto7,DiCapua6.5,Maggio5.5(38’st Adilettas.v.),Fontanarosa7.5,Ianniello6.5. A disp: Castagna,Abate,Giannnone,A,Squitieri All.Vitter

ARBITRO : Cassella di Bra 6

RETI :31’Fontanarosa ( S),20’st Falanga(S),25’st Apicella ( C)

Ammoniti:Nasto ( S), Di Meo ( C) Lettterese ( C) Dell’Anno ( C),D’Avanzo( C )

Recupero :1′ 1t,4’st,

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online