Circumvesuviana, Manfredi (Pd): “Allarme Diocesi di Nola svegli la Regione, serve una svolta”

Massimiliano Manfredi

Massimiliano Manfredi

“E’ più che comprensibile il disagio che ha spinto direttore dell’Ufficio Problemi sociali e lavoro della diocesi di Nola a protestare con una lettera contro i continui disservizi che stanno colpendo i viaggiatori della Circumvesuviana, ormai lasciati allo sbando dalla Regione”. A dichiararlo sono i deputati del Pd Massimiliano Manfredi e Assunta Tartaglione. “Sono mesi – continuano – che chiediamo alla Giunta Regionale una svolta seria per i servizi di trasporto su ferro, ma i problemi restano all’ordine del giorno, in città come sul territorio provinciale. E’ vergognoso che negli ultimi tre anni, al netto dei tagli nazionali sul comparto, non sia stata attuata una politica regionale rispettosa dei diritti dei cittadini, che quotidianamente si trovano alle prese con ritardi e soppressioni delle principali linee ferroviarie regionali. La Giunta Regionale farebbe bene a non celebrare più risultati fermi sulla carta. Ben vengano le intese col Governo su fondi e ripianamento del debito, ma quello che urge è un ripristino di tutte le corse previste dai contratti di servizio, condizione indispensabile per rispondere alle esigenze di 500mila pendolari della Campania”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online