Napolitano show, la Juvenes stende anche il San Giuseppe

Salvatore Falco

Salvatore Falco

SCISCIANO – Vittoria sudata ma meritata per la Juvenes Scisciano che supera il San Giuseppe trascinata dalla doppietta di un Severino Napolitano in splendida forma. Tre punti importanti per i biancorossi di mister Pirozzi che si confermano in alta quota.

Avvio in equilibrio. Prima parte di gara equilibrata. Dopo una fase iniziale di studio ci provano i padroni di casa con una botta dalla distanza di Delle Cave che finisce alta non di molto. Risponde prontamente il San Giuseppe con Mazzone costretto agli straordinari su botta ravvicinata di Servillo.

Napolitano dà spettacolo. Al 37’ la Juvenes passa in vantaggio. Bella azione tutta di prima che parte dai piedi di Iazzetta e arriva sui piedi di Napolitano che, dal vertice sinistro dell’area lascia partire un missile che toglie le ragnatele dall’incrocio. Il San Giuseppe accusa il colpo e poco dopo lo Scisciano trova il bis. Conclusione dalla destra di Nappi che si stampa sulla traversa, ma sulla traiettoria è ben appostato Napolitano che insacca.

Il San Giuseppe non molla. Nella ripresa gli ospiti provano a spingere sull’acceleratore con i biancorossi sciscianesi che agiscono di rimessa. Al 55’ Napolitano fallisce l’occasione del tris. Poi tocca a capitan Sena mancare di poco il bersaglio. Al 70’ il San Giuseppe accorcia con un rigore trasformato da La Pietra. La gara si riapre ma solo per pochi minuti. Al 73’ infatti gli ospiti restano in dieci per il rosso a Giugliano (proteste).

La Juvenes chiude i conti. Ci pensa così Cirillo a legittimare il successo della Juvenes. All’85’ infatti è suo il terzo gol che arriva dopo una grande sgroppata di Delle Cave, bravo a servire a Cirillo un pallone che deve essere spinto solo in fondo al sacco.

Parla il presidente Candela. “Siamo stati bravi contro un avversario di valore – commenta il numero uno dei biancorossi, Paolo Candela – Dopo la gara sospesa della settimana passata avevamo tanta rabbia in corpo e siamo riusciti a trasformarla in gol. Adesso ci godiamo questo successo, senza pensare troppo alla prossima gara. Domenica prossima riposeremo, poi aspettiamo di sapere quando dovremo recuperare la sfida con l’Ottaviano”.

IL TABELLINO

JUVENES SCISCIANO  SAN GIUSEPPE 3- 1

JUVENES SCISCIANO: Mazzone, Sena, Sorrentin, Delle Cave, Bellofiore, Falco S., Nappi (42’st Borzillo), Iazzetta, Panico (40’st Carpino), Falco N., Napolitano (17’st Cirillo). All. Pirozzi

SAN GIUSEPPE: Giugliano, Basile, Acanfora (40’ Ambrosio), Manzo, Avino (27’st Listo), Silvestri, Rea (40’st Casillo), Palma, Balzano, La Pietra, Servillo. All. Annunziata.

ARBITRO: Iazzetta di Frattamaggiore

RETI: 37’pt e 42’pt Napolitano, 25’st La Pietra (rig.), 40’st Cirillo

NOTE: Spettatori 100 circa. Espulsi Giugliano al 27’st per proteste e La Pietra al 42’st per doppia ammonizione.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online