Salta una cabina elettrica, Tribunale di Nola in tilt: avvocati sul piede di guerra

tribunaleNolaNOLA- Salta una cabina elettrica e il Tribunale di Nola va in tilt. Giornata di disagi questa mattina per il personale e gli avvocati che ogni giorno lavorano nella Reggia Orsini, sede della giustizia civile e penale e degli uffici della Procura. Ieri sera, conferma un addetto alla Cancelleria, è saltata una cabina elettrica e questo problema ad oggi non è stato ancora risolto. Infuriati gli avvocati che si sono visti rinviare d’ufficio le udienze. “Impossibile accedere ai data base dell’Ufficio esecuzioni. conferma a ilgiornalelocale.it un penalista-. Impossibile avere lumi dalla Cancelleria, i dipendenti sono costretti a stare a braccia conserte e siamo senza luce. Così è impossibile lavorare”. Si conta di uscire da questa situazione entro la giornata.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online