Scappano da posto di blocco e si schiantano su auto, arrestati

In fuga da posto di controllo si sono schiantati sulle auto parcheggiate. E’ successo ad Arzano. I carabinieri della compagnia di Casoria questa notte hanno scongiurato imminenti furti in abitazione ad opera di 4 malviventi arrestando M.J., un 30enne dell’ex Jugoslavia e S.J., originario della Serbia, 37enne ricercato domiciliato a Napoli nel campo nomadi sulla Cupa Perillo. I militari hanno dato l’alt a un’auto che stava passando per la rotonda di Arzano con 4 persone a bordo. Il guidatore è scappato ad alta velocità ma poco piu’ avanti ha perso il controllo dell’auto andando a sbattere contro 4 veicoli parcheggiati su via Vittorio Emanuele III fino a schiantarsi su una quinta auto. Dopo il violento impatto S.J e M.J. sono stati trasportati all’ospedale san Giovanni di Dio. I due sono stati arrestati. Proseguono le indagini per identificare loro due complici che sono riusciti a scappare. Sono ancora in corso accertamenti sulla provenienza dell’auto. Intanto sul veicolo e’ stato sequestrato il ”kit dello scassinatore”: piedi di porco, grossi giravite e martelli passamontagna, cappelli con visiera e guanti. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo. (adnkronos)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online