Tablet, week end romantici e Peppa pig: ecco i doni più gettonati

dv841006a cura di Bianca Bianco 

Natale 2013 all’insegna della crisi, ma gli italiani non rinunciano comunque ai regali. Il 54% degli italiani vorrebbe infatti trovare sotto l’albero qualche cosa di utile, ma di cui ha rimandato l’acquisto, il 20% un regalo utile che non ha mai pensato di acquistare e solo il 17% un regalo sfizioso che non si può permettere. Circa la metà degli italiani (47%) – continua la Coldiretti – non ha tagliato il budget per i regali, mentre il 20% lo ha tagliato di un quarto, il 13% dimezzato e il 9% ridotto a meno della metà, ma c’è anche un 10% che lo ha aumentato. Tra i prodotti che salgono sul podio dei regali più gettonati nell’ordine ci sono capi d’abbigliamento, libri e prodotti alimentari che rappresentano però la voce sulla quale si è meno disponibili a tagliare. La spesa, infine, per l’11% degli italiani è compresa tra i 200 ed i 300 euro, per il 18% tra i 150 ed i 200 euro, per il 14% tra i 100 ed i 150 euro, per il 25% tra i 50 ed i cento euro e per il 13% meno di 50 euro. Per cercare il regalo giusto – conclude la Coldiretti – il 71% degli italiani ha scelto i centri commerciali, il 33% i negozi di quartiere, il 26% internet ed il 24% i mercatini.

Per quanto riguarda i doni più gettonati, quelli destinati a stampare un sorriso sul volto dei bimbi sono ovviamente quelli maggiormente inflazionati. Quest’anno si ‘porta’ il tablet, piccoli computerini per gli under 13 che permettono ai piccoli di imparare tante cose e di acquisire manualità con i touch screen. Perché questa è la generazione dell’indice che tocca lo schermo. Bene dunque assecondare il desiderio degli under di avere un supporto informatico a immagine e somiglianza di quello di mamma e papà, ma con precise regole sull’utilizzo che imporranno gli stessi genitori. I giochi educativi quest’anno sono un must, ma non tramontano i giocattoli com Lego e Playmobil, Barbie, piste di trenini. Vera regina del natale 2013 resta Peppa Pig, personaggio dei cartoon stampato su ogni accessorio per bambini, vendutissima.

Per i teen agers si va a colpo sicuro con i telefonini, i tablet, la playstation, i videogame. Anche i grandi quest’anno hanno tendenze tecnologiche nei regali, ma non disdegnano di farsi dono brevi soggiorni ritempranti a costi minimi e magari per la coppia grazie alle numerose “box” presenti sul mercato.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online