Taxi abusivi, arrestati due giudici di pace: stamperia false marche di bollo era a Somma Vesuviana

Due giudici di pace, un cancelliere e un avvocato sono stati arrestati dalla Polfer di Roma in una indagine su attivita’ abusive nei servizi di taxi. Sono 13 le persone arrestate e 30 le indagate per associazione a delinquere finalizzata alla contraffazione, corruzione e altri reati. Si stima una truffa ai danni dello Stato di 300mila euro. La Polfer ha scoperto una stamperia clandestina a Somma Vesuviana, Napoli, che produceva marche da bollo false che arrivavano al tribunale civile di Roma.

Ansa

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com