Terremoto, nel Nolano aule deserte per la paura di nuove scosse

Immagine generica

Immagine generica

NOLANO- Psicosi terremoto, i genitori non mandano o ritirano i loro bambini dalle scuole del Nolano. Dalle prime ore del mattino è emergenza per i dirigenti scolastici dell’area nolana e delle aree colpite dal sisma. Mentre nel Casertano, zona epicentro, le scuole sono  rimaste chiuse per precauzione, nel Nolano non sono scattate ordinanze ma le mamme ed i papà preoccupatissimi hanno spontaneamente deciso di riprendere i bimbi che già erano entrati in classe, altri hanno deciso di non mandarli a lezione. Le aule di molti istituti sono semideserte. Lo stesso per le scuole superiori del territorio: tanti i ragazzi che hanno deciso di non entrare in aula.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online