A Scisciano il Comune punta sul fotovoltaico, il sole porta…91mila euro nelle casse comunali

L'assessore Paduano

L’assessore Paduano

SCISCIANO- E’ andato in rete ieri mattina il primo impianto fotovoltaico realizzato a Scisciano dall’amministrazione Serpico. Un impianto di 15 kw progettato sulla Casa Comunale dell’Ente, con  progetto proposto dall’ingegnere Felice Lanzara dell’ufficio tecnico,  e che porterà nei prossimi 20 anni un’entrata di 91mila euro nelle casse del Comune oltre all’abbattimento dei consumi di energia elettrica. “Oggi, finalmente abbiamo tracciato un nuovo solco, e sicuramente abbiamo stabilito un punto di partenza per un’efficienza energetica degli edifici comunali- spiega l’assessore Giuseppe Paduano-  sempre migliorabile e che possa tutelare soprattutto anche l’ambiente. Uno dei primi provvedimenti adottati dall’amministrazione comunale infatti è stato quello di aderire al Patto dei Sindaci, che oltre a tanti onori ci obbliga tra l’altro alla riduzione delle emissioni di CO2; stiamo lavorando in questa direzione,pertanto mi sento in dovere di ringraziare tutti gli amministratori per avere la mia stessa sensibilità su tematiche così importanti”. 

Print Friendly, PDF & Email