Bimba di tre mesi uccisa da un rigurgito: dramma ad Atripalda

AVELLINO – Una bambina di tre mesi è deceduta la notte scorsa ad Atripalda per soffocamento che sarebbe stato causato da un rigurgito. I genitori hanno tentato di rianimarla ma non purtroppo non c’è stato nulla da fare. Ai sanitari del 118, chiamati dai familiari, non è rimasto che constatare il decesso della bimba. Sulla scorta delle indagini dei carabinieri, la Procura di Avellino ha ritenuto di non disporre l’esame autoptico. (ansa)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online