Evasione da 11 milioni di euro, nei guai commercialista. Sconcerto a Nola

NOLA- Choc a Nola  per il sequestro effettuato dalla Guardia di Finanza ai danni del commercialista G.S.. Un sequestro da oltre 3 milioni di euro e accuse molto gravi: avrebbe presentato dichiarazioni dei redditi che per nulla rispecchiavano il suo tenore di vita. Ed avrebbe evaso 11 milioni di euro in cinque anni. Secondo i riscontri delle Fiamme gialle, non dichiarava più di 50mila euro l’anno. Per questo è stato denunciato anche per dichiarazione infedele. I finanzieri hanno sequestrato conti correnti e una villa a Diamante ed una casa in provincia di Napoli.

A Nola la notizia ha lasciato di stucco quanti l’hanno appresa, ma le indagini della Finanza non sono partite per caso; i militari avrebbero constatato una discrepanza tra il lussuoso stile di vita del professionista e il reddito dichiarato, pari a quello di un ‘normale’ professionista alle prime armi.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online