Mozza le orecchie al cane, agricoltore denunciato dalla Forestale

SOMMA VESUVIANA- Taglia le orecchie al cane “per bellezza”. Protagonista di questa assurda vicenda il proprietario di una azienda agricola denunciato dal Corpo forestale dello Stato. Gli agenti della stazione di Ottaviano hanno compiuto un blitz nell’azienda agricola a Somma dove, secondo alcune segnalazioni, alcuni animali erano maltrattati. Sul posto hanno trovato il cagnolino, un Dogo con le orecchie mozzate, ed un cavallo. Per il proprietario è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Nola per maltrattamento di animali e detenzione incompatibile con la loro natura e gravi sofferenze. Gli animali sono stati sottoposti a sequestro penale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online