Scommesse clandestine, chiusi 4 centri a Torre del Greco

TORRE DEI GRECO- I poliziotti del commissariato di polizia di Torre del Greco insieme agli agenti della Polizia Municipale  hanno effettuato negli ultimi giorni dei mirati controlli ai diversi centri scommesse cittadini. I poliziotti hanno sottoposto a sequestro quattro dei centri controllati; tre dei quali sprovvisti sia della licenza di Pubblica Sicurezza che della concessione dell’ Aams.

Nel primo centro chiuso al titolare era stato dato il diniego della licenza con decreto del Questore di Napoli proprio perché mancava la concessione governativa; l’uomo è stato denunciato per i reati di gioco d’azzardo, violazione dell’ordine dell’autorità e per reati finanziari legati alla presunta evasione fiscale.  In un secondo centro i sigilli sono scatttati per mancato rispetto dei requisiti amministrativi e urbanistici. Difformità che hanno fatto scattare il diniego della licenza di Polizia nonostante il quale il titolare ha comunque continuato ad esercitare; il proprietario ed il gestore sono stati denunciati. Gli ultimi due centri chiusi non erano provvisti ne di concessione governativa della Aams né tanto meno della licenza di Pubblica Sicurezza, in questo caso oltre ad essere stati denunciati i due proprietari ed i due gestori sono stati anche denunciati gli avventori intenti, al momento del controllo, a scommettere o ad incassare per il reato di partecipazione a gioco d’azzardo.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online