Spese pazze in Consiglio regionale, ai domiciliari il braccio destro di Stefano Caldoro

Gennaro Salvatore

Gennaro Salvatore

NAPOLI- Un’ordinanza agli arresti domiciliari è stata eseguita nei confronti di Gennaro Salvatore, consigliere del gruppo ‘Caldoro presidente’ del Consiglio regionale della Campania. Il provvedimento è stato emesso nell’ambito dell’inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto Alfonso D’Avino e dal pm Giancarlo Novelli sui rimborsi erogati ai consiglieri della Campania.  Salvatore è accusato di peculato continuato, la somma oggetto delle indagini ammonta a 100 mila euro.

Alla misura si è giunti dopo la verifica delle spese sostenute dal Consiglio regionale. Per la precisione le somme rendicontate dalla Finanza equivalgono a 95.955 euro, nei capitoli di spesa anche la tintura per capelli e le sigarette.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online