Vicenda stadio, provvedimento procura Corte dei Conti: Finanza sequestra 5 milioni al Napoli

NAPOLI  -La Guardia di finanza di Napoli ha notificato un decreto di sequestro conservativo fino a concorrenza di oltre 5 milioni di euro su conti correnti e depositi bancari del Napoli presso Unicredit. Il provvedimento è stato emesso dalla Procura della Corte dei conti della Campania in seguito agli accertamenti disposti dopo l’esposto di un consigliere comunale su presunti danni all’Erario e connesse responsabilità amministrativo-contabili per la convenzione tra Comune e Napoli per l’uso del San Paolo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online