Bilancio partecipato a Cicciano, scoppia la polemica

di Nello Lauro (Il Mattino)

CICCIANO- Polemiche a “cinque stelle” sul bilancio partecipato. Lo strumento che aiuta la trasparenza nell’esercizio della politica finanziaria dei Comuni, a Cicciano è diventato argomento di scontro per i rappresentanti del Movimento guidato da Beppe Grillo. Il documento contabile sarà costruito insieme alla cittadinanza e per questo l’amministrazione ha organizzato una serie di incontri pubblici, uno svolto il 18 marzo e l’altro fissato per stasera presso il Centro delle Culture. Ma i rappresentanti del M5S criticano l’iniziativa: “Non è un bilancio condiviso- tuona Antonio Tagliaferro- il sindaco Raffaele Arvonio e l’assessore Nicola Dell’Anno volevano semplicemente effettuare una consulta sul bilancio chiedendoci non di presentare progetti ma di scegliere secondo i presenti, una sparuta minoranza degli abitanti del comune, di segnalare quale erano le priorità di bilancio tra alcune proposte. Per noi questa non è democrazia partecipata. Se proprio vuole compiere un atto che la rispetti, il primo cittadino deve cominciare ad il regolamento sui Referendum comunali”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online