Dipendenti licenziati, scoppia il caso dei premi agli impiegati. Ferone: attribuiti a tutti tranne che a loro

Claudio Ferone

Claudio Ferone

TUFINO- Continuano le polemiche sui 15 dipendenti part-time licenziati dal Comune di Tufino e la cui posizione è ora al vaglio della magistratura visto che è in corso il procedimento dinanzi il giudice del lavoro. A sollevarla il coordinatore locale di Forza Italia Claudio Ferone che ha pure scritto al Prefetto di Napoli per segnalare come agli ex lavoratori dell’ente non siano stati attribuiti i cosiddetti ‘premi performance’ relativi all’anno 2013, in cui erano regolarmente assunti. La missiva è inviata anche alla segretaria comunale cui si chiede perché, nel computo delle somme premiali siano stati ricompresi tutti i dipendenti tranne quelli licenziati dall’amministrazione dopo un lungo braccio di ferro coi sindacati. “la situazione va verificata per evitare l’insorgere di altri con tenziosi oltre quelli in corso- scrive Ferone-. Sarebbe una scelta di buon senso attribuire proporzionalmente i premi anche ai lavoratori che hanno lavorato per dieci mesi nel 2013”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online