Droga nel cestello della lavatrice, madre e figli in cella

lavatriceSAN GIORGIO A CREMANO- I carabinieri di San Giorgio a Cremano hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio Olimpia Santillo, 53 anni, Vincenzo Troia, 20 anni e il fratello Giuseppe, 23 anni. Durante controlli i militari dell’Arma hanno perquisito l’abitazione dei tre- madre e due figli-  trovandoli in possesso di 7,2 grammi di cocaina e 28,2 grammi di marijuana, abilmente nascosti nel cestello della lavatrice, 2 bilancini di precisione e vario materiale per il confezionamento dello stupefacente. Vincenzo Troia durante l’operazione ha colpito con una testata il volto di un carabiniere, procurandogli una contusione al setto nasale, guaribile in 3 giorni. I tre sono finiti in carcere.
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online