Microonde e tazza “stupefacenti”: polizia arresta pusher 44enne

TORRE ANNUNZIATA –  I poliziotti del commissariato Torre Annunziata hanno arrestato Oreste Bergamasco, 44enne di Torre Annunziata, per essersi reso responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti, ieri sera, a seguito di attività d’indagine sono intervenuti, in via Vittorio Veneto, presso l’abitazione dell’uomo. Giunti all’interno dell’appartamento, i poliziotti  hanno rinvenuto, poggiato su un forno a microonde: 8 involucri di cellophane contenente circa 8 grammi di canapa indiana posti su una bilancia da cucina; un bilancino di precisione;  due sacchetti di plastica contenenti 113 grammi di canapa indiana; all’interno di un mobile altri 54 grammi circa di canapa indiana e la somma di 70 euro suddivisa in banconote di diverso taglio riposte in una tazza. Il tutto è stato sequestrato. I poliziotti hanno arrestato l’ uomo che in giornata sarà giudicato con il rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online