Ospedale di Nola, reparto Urologia pieno: sindacati lanciano allarme

Ospedale di Nola, 550 cicogne...

Ospedale di Nola, 550 cicogne…

NOLA- Ospedale di Nola, i sindacati lanciano l’allarme sulle condizioni del Reparto Urologia.  I rappresentanti di Fials, Fpl Uil e Fsi scrivono al direttore sanitario ed al manager dell’Asl Napoli3 Sud per segnalare le criticità in cui i medici e gli altri operatori del reparto del Santa Maria della Pietà sono costretti a lavorare. Nel corso di un incontro, il personale medico e paramedico ha posto, scrivono i sindacalisti un “assurdo dilemma”: “Come ricoverare i pazienti di nostra pertinenza?”. Sulla carta avrebbero a disposizione un piccolo reparto con 4 posti letto, ma nei fatti “non  hanno nemmeno altri spazi, idonei per poter avere un proficuo lavoro”. I sindacati hanno chiesto un incontro urgente.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online