Pecore a Boscofangone, ma un’ordinanza vieta il pascolo: denuncia dei Medici per l’Ambiente

NOLA- Pecore al pascolo in area Asi. Boscofangone (Nola) un tempo era terra fertile. Un tempo. Attulamnete vige, imposto dal Comune di Nola, un divieto di pascolo. Divieto disatteso come mostrano le foto di Gennaro Esposito, rappresentante dell’Isde- Medici per l’Ambiente. “Le foto scattate questa mattina- spiega Esposito- mostrano pecore che brucano tranquillamente l’erba di Boscofangone. Eppure, come mi sono premurato di accertare, qui vige ancora una ordinanza che vieta il pascolo. Chi controlla? Sui prodotti caseari andrebbe esercitato un rigido monitoraggio”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online