Ragazzina denuncia molestie, assalto a campo rom Poggioreale

NAPOLI – Assalto al campo rom di Poggioreale da parte di un gruppo di residenti, dopo che una ragazzina di 16 anni ha riferito di essere stata molestata da due nomadi. E’ successo ieri sera: la ragazza, rientrata a casa in stato di agitazione (in ospedale le verrà poi diagnosticato uno stato di ansia con prognosi di 7 giorni) ha raccontato la sua versione dei fatti ai genitori. Alcuni parenti si sono quindi diretti verso il campo rom, azione dalla quale è scaturita una rissa nella quale hanno avuto la peggio. Poco dopo sono ritornati al campo rom accompagnati stavolta da una cinquantina di persone, che hanno fatto partire una sassaiola contro il campo nomadi. La polizia, intervenuta con volanti dell’Upg e del Commissariato Poggioreale, e i carabinieri, sono riusciti a riportare la calma intorno alle 23. (adnkronos)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online