Stir di Tufino

Sosta selvaggia di compattatori e lunghe file dinanzi lo stir: Lista civica chiede controlli

Foto di repertorio

Foto di repertorio

TUFINO- Lunghe file di camion dinanzi l’impianto stir. Un panorama che si ripropone alcuni giorni a settimana e su Lista civica per Tufino chiede l’intervento dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Mascolo. Come segnalato anche al giornalelocale da alcuni lettori, le file di compattatori col loro carico di immondizia causano un lezzo nauseabondo che appesta la frazione di Schiava fino alle porte di Nola.

“Ci preoccupano, e non poco- spiegano i rappresentanti di LcT- le lunghe fila di compattatori lungo la strada che porta allo Stir di Tufino. Stiamo segnalando questo fenomeno da un po’ di tempo ma sembra che nessun organo, istituzionale e non, provveda a rimuovere le criticità, se esse dovessero sussistere. Ci rivolgiamo all’Aministrazione comunale di Tufino e Casamarciano, ai consiglieri di “Progresso Civico” Carlo Ferone e Filippo Galeotafiore, agli Onorevoli Paolo Russo e Massimiliano Manfredi e chiediamo loro di eliminare questo sconcio della sosta selvaggia di rifiuti sul nostro territorio. Ma perchè mai non potrebbero essere regolati i flussi”?.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online