Fermato per violenza sessuale offre soldi a carabinieri, arrestato

SAN GIUSEPPE VESUVIANO – Fermato per violenza sessuale, ha offerto soldi a carabinieri per evitare l’arresto. Un marocchino di 42 anni e’ stato arrestato dai carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano. Ieri sera, intorno alle 22, l’uomo ha avvicinato e palpato una operaia ucraina 31enne mentre stava percorrendo via Ammendola per rientrare a casa. La donna ha cominciato a urlare e l’uomo, nel tentativo di zittirla, le ha causato lievi escoriazioni, per poi darsi alla fuga. L’uomo, identificato e portato in caserma, e’ stato riconosciuto dalla vittima ma ha poi offerto 300 euro ai carabinieri per evitare il fermo. Portato nel carcere di Poggioreale, dovra’ rispondere oltre che di violenza sessuale e lesioni personali anche di istigazione alla corruzione.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online