Una Pasqua di solidarietà, a Cicciano l’associazione AttivaMente raccoglie alimenti per i più poveri

raccoltaalimentareCICCIANO- Nuova iniziativa in favore delle fasce deboli da parte dell’Associazione AttivaMente . Lo scorso 5 aprile i componenti l’Associazione sono stati dinanzi diversi supermercati del territorio per la raccolta di prodotti alimentari di prima necessità, in modo da realizzare pacchi alimentari da destinare alle famiglie meno abbienti del territorio nella settimana di Pasqua.

La raccolta continuerà sabato 12 aprile; in tal modo, nella settimana pre-pasquale verranno distribuiti gli alimenti ai meno abbienti, per donare un sorriso alle famiglie in difficoltà concreta. “La risposta di tanti concittadini è stata davvero unica- raccontano i soci-  dal supporto, alla disponibilità, al contribuire, capendo le difficoltà del periodo storico e dando una risposta incredibile a tale iniziativa; dal semplice pacco di pasta, al latte, a biscotti, scatolame, ai dolciumi, ognuno nelle sue possibilità. Nonostante la forte crisi sociale, il livello di disoccupazione ai massimi storici, i cittadini di Cicciano hanno collaborato in ogni modo a quest’iniziativa, dimostrando un cuore grande. La solidarietà a Cicciano non muore, l’Associazione AttivaMente prosegue il suo cammino con la cittadinanza, si fa portavoce delle fasce deboli, proseguendo con interventi di aiuto e sostegno. Si cresce e ci si rialza insieme, non dimenticandosi del proprio vicino, di chi è meno fortunato, di chi ha bambini, di chi ha perso il lavoro. Sarà un po’ come se a Pasqua i Ciccianesi mangiassero tutti alla stessa tavola”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online