Amministrative, alle 14 via allo spoglio delle schede a Nola, Rocca, Comiziano e Liveri

scrutatoriNOLA- Urne chiuse nei Comuni al voto: dalle 23 di ieri i seggi sono aperti solo alle attività di scrutinio. Attività che per le votazioni Europee sono iniziate direttamente dalle 23, mentre per le Comunali lo spoglio avrà inizio alle ore 14 a Nola, Roccarainola, Comiziano e Liveri.

Interessante analizzare il dato dell’affluenza alle amministrative 2014, confrontandolo con quello di cinque anni fa, data dell’ultima consultazione per il rinnovo dei Consigli comunali. A Nola per le Comunali hanno votato 23.397 persone sui 28665 aventi diritto. In particolare 11.294 uomini e 12.103 donne si sono recati alle rispettive sezioni per dare la propria preferenze. Il dato globale segna una percentuale dell’81,62, con una leggera flessione rispetto al 2009, quando votò l’84,17%.

Qui i dati sezione per sezione a Nola. 

Più consistente la flessione a Roccarainola, dove ha votato l’80,26% e cinque anni fa votò l’86,49%. In totale hanno votato 5004 aventi diritto su 6203. Ecco il dato parziale per sezioni: sezione 1  851, sezione 2 767, sezione 3 828, sezione 4 680, sezione 5  507, sezione 6 670, sezione 7 701.

A Comiziano il 75,53% si è recato a votare, circa il 3% in meno del 1009, quando espresse la sua preferenza il 78% degli aventi diritto. Leggera flessione anche nel Comune più piccolo della Provincia di Napoli. Qui si è recato alle urne l’80,89% rispetto all’83,90% di un lustro fa.

A partire dalle 14 inizieranno le operazioni di spoglio delle schede presso le 50 sezioni coinvolte (38 a Nola, 7 a Roccarainola, 2 a Comiziano, 2 a Liveri). Sono 200 gli scrutatori impegnati in queste delicate operazioni che impegneranno per molte ore, soprattutto a Nola.

In tutti i seggi le votazioni si sono svolte in maniera ordinata e senza particolari problemi che abbiano richiesto l’intervento delle forze dell’ordine. L’attesa è grande per oggi nei quattro Comuni coinvolti.

Grande ansia nei Comitati elettorali dei sei aspiranti sindaci di Nola (Biancardi, Vitale, Ambrosio, Tripaldi, Cutolo, Vallone) che seguiranno lo spoglio scheda per scheda, ora per ora. Nei piccoli Comuni il risultato arriverà prima, a meno di eclatanti problemi, e si conoscerà il nome del nuovo sindaco in serata.

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online