Contro discariche illegali e roghi tossici sindaco vieta sacchetti in auto, usa droni e pubblica video di chi inquina

AFRAGOLA – Multe salate e sequestro del veicolo per chiunque venga sorpreso a trasportare sacchetti di rifiuti in auto o su motoveicoli. Lo stabilisce un’ordinanza del Comune firmata dal Sindaco di Afragola Domenico Tuccillo, per combattere il fenomeno dello scarico illegale di rifiuti, oltre a incrementare il dato della raccolta differenziata che nel solo mese di aprile ha fatto registrare il record del 52.32 per cento. Gli agenti della Polizia locale della Città di Afragola, agli ordini del Comandante Luigi Maiello sono impegnati da gennaio in controlli straordinari su tutto il territorio. E Afragola, Comune capofila dell’’Operazione Terra dei fuochi’ insieme ad Acerra, Caivano e Casalnuovo, oltre ad impiegare droni per il monitoraggio dall’alto del territorio, ha cominciato con i suoi caschi bianchi a esaminare le immagini di alcune telecamere di controllo posizionate in punti strategici della città per risalire ai responsabili dell’accumulo di rifiuti tal quale a bordo strada. In un video, che è in questo momento al vaglio degli agenti, si può distinguere chiaramente un uomo intento a scaricare dalla propria autovettura alcuni grossi sacchi neri al cui interno la polizia locale ha rinvenuto diversi tipi di rifiuto, tra cui scarti di lavorazione artigianale. “Nell’esprimere il nostro disappunto per il comportamento registrato in queste immagini – commenta il Sindaco Tuccillo – attraverso le indagini della nostra Polizia locale, dopo aver punito il responsabile, proseguiremo l’attività di controllo delle strade grazie all’occhio elettronico. Continueremo inoltre a pubblicare nella sezione “Video” del nostro sito internet le immagini di chi si ostina a sporcare le strade, perché siano denunciati pubblicamente coloro i quali, in modo barbaro, deturpano il volto della città

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online