Forza Italia, coordinatore Cavezza bacchetta Casoria: opportunista politico, ha già dimenticato chi lo ha votato

CICCIANO – La polemica divampa in Forza Italia a Cicciano. Nemmeno il tempo di inaugurare la sede del nuovo circolo forzista ecco che il mare appare subito agitato dopo che il consigliere comunale Antonio Casoria ha dichiarato al giornalelocale.it di essere stato alla presentazione “come cittadino e non come esponente del partito”. Arriva la stilettata del coordinatore cittadino Giuseppe Cavezza:  “La prima cosa che mi vien da dire  è il paragone con i soliti “ Angelino Alfano ”. Ci si dimentica dei lauti aiuti ricevuti  in termini di preferenze elettorali in occasione delle ultime elezioni del maggio del  2013. Allora il gruppo che sostenne alcuni candidati oggi è interamente confluito in  Forza Italia, uno di questi candidati fu il consigliere Antonio Casoria (che aveva fatto anche foto con i rappresentanti del partito), sostenuto  quindi da chi oggi è Forza Italia. Questo non lo dice il coordinatore per pubblicità  personale, ma un intero gruppo formato da tantissime persone. Purtroppo questa è la solita politica dell’opportunismo” conclude Cavezza.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online