Lancia tombino contro ingresso di un bar, 32enne arrestato a Palma Campania

PALMA CAMPANIA- Atto vandalico contro un bar di Palma Campania. Protagonista un 32enne ucraino residente nella città delle quadriglie poi arrestato dai carabinieri di Carbonara di Nola per r danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.
PATTUGLIA CARABINIERI CATANIA
L’uomo è un immigrato regolare incensurato ma senza fissa dimora, l’altra sera si trovava in via Roma quando ha divelto un tombino in ferro dalla strada e lo ha lanciato contro la porta di ingresso di un bar, causando seri danni ai vetri. Il gesto non è passato inosservato, sul posto sono arrivati in pochi minuti i carabinieri che lo hanno inseguito e dopo breve colluttazione lo hanno arrestato. Per lui questa mattina il processo per direttissima.
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online