Napoli vince Coppa Italia, doppietta di Insigne e Mertens: alla Fiorentina non basta Vargas

ROMA – Il Napoli ha conquistato la sua quinta Coppa Italia della storia battendo la Fiorentina 3-1 allo stadio Olimpico grazie ad una doppietta di Insigne (11′ e 16′) ed al gol di Mertens al 93′. Per i viola accorcia le distanze Vargas al 28′. La finale dell’Olimpico, preceduta da gravi incidenti lontano dallo stadio con dieci feriti di cui uno in pericolo di vita, è cominciata con 45′ di ritardo tra i fischi e in un clima surreale. Finisce con l’nvasione di campo da parte dei tifosi del Napoli al termine della finale di Coppa Italia vinta per 3-1 sulla Fiorentina. Al triplice fischio dell’arbitro Orsato, i sostenitori azzurri sono entrati sul terreno di gioco scavalcando le transenne della Curva Nord dello stadio Olimpico, mentre i tifosi viola urlavano il coro ‘O Vesuvio lavali col fuoco’. Un indegno finale.  

Il Napoli ha vinto la Coppa Italia 2014, battendo 3-1 (2-1) in finale la Fiorentina all’Olimpico. Decisiva la doppietta di Insigne per la vittoria degli azzurri.

Battendo la Fiorentina all’Olimpico, il Napoli ha conquistato per la quinta volta nella sua storia la Coppa Italia di calcio

E’ cominciata con 45 minuti di ritardo, tra i fischi all’inno di Mameli e in un clima surreale, la finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina preceduta da una serie di gravi incidenti verificatisi lontano dallo stadio Olimpico.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com