Play out Eccellenza, Palmese-Cicciano: tanti ex in un derby da brivido che decide la salvezza

di Saverio Quatrano

CICCIANO – Il giorno tanto atteso per i tifosi di Cicciano e Palmese è ormai alle porte. Domani alle ore 16, 30 le due squadre si sfideranno in un match che deciderà l’intera stagione. Il play out che si disputerà al comunale di Palma Campania, vede favorita la squadra di casa, in virtù del grande supporto che il pubblico di fede rossonera riserverà ai suoi beniamini e soprattutto perché con un pareggio alle fine dei 120 minuti retrocederebbe il Cicciano. La Palmese farà di tutto per non retrocedere nell’anno del centenario, mentre il Cicciano vorrà salvare una stagione che fin ora ha regalato poche soddisfazioni. Dai ritiri delle due squadre  prevale il silenzio , nessuno dei due mister vuole dare punti di riferimento all’avversario. Palmese –Cicciano, sarà sicuramente una partita speciale per i due difensore centrali Emiliano Angieri e Giovanni Addeo : il primo attualmente in forza al Cicciano, ha disputato 5 anni indimenticabili a Palma Campania dove ancora oggi ha un buon rapporto con la tifoseria rossonera ; il secondo due anni fa ha contribuito in maniera importante alla vittoria del campionato di promozione, e domani potrebbe condannare la sua ex squadra alla retrocessione.  Quella di domani sarà soprattutto una partita dove conterà soprattutto l’aspetto psicologico : chi arriverà a questa partita con la carica giusta ma senza un eccessiva tensione, avrà più possibilità di salvarsi.  Al comunale sono previsti circa 1500 tifosi palmesi, mentre dovrebbero essere poco più di un centinaio i supporter provenienti da Cicciano. Una cornice di pubblico imponente, per una gara che resterà sicuramente nella storia.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online