Rissa tra due famiglie per l’assegnazione alloggio popolare, 7 arresti

NAPOLI – Rissa tra due famiglie al rione Luzzati, a Napoli, scaturita per futili motivi riconducibili all’assegnazione di un alloggio popolare. P.M. 45 anni con le 2 figlie di 27 e 25 anni, M.M. 46 anni con la moglie 40enne, la figlia 19enne e la suocera 66enne sono stati sorpresi e bloccati su via Murialdo dai Carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli mentre, al culmine di una lite, si picchiavano violentemente tra di loro. Tutte le persone coinvolte nella rissa sono state arrestate per rissa aggravata e lesioni; denunciata per lo stesso reato anche una 16enne del luogo, figlia del 46enne. Gli arrestati sono stati medicati all’ospedale Loreto Mare di Napoli con una prognosi da 2 a 7 giorni e in seguito sottoposti a rito direttissimo. Tutti i coinvolti nella rissa hanno chiesto e ottenuto, dopo la convalida del loro arresto, il termine a difesa con nuova udienza fissata per il 17 giugno con l’obbligo di firma nell’attesa.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online