Scappano di casa, dodicenni trovate dai finanzieri nello scalo ferroviario

Immagine generica

Immagine generica

NAPOLI- La Guardia di Finanza rintraccia due minorenni scappate di casa. Le ragazze erano all’interno dello scalo ferroviario cittadino, nel quale sono state notate mentre vagavano con aria smarrita. Avvicinate e tranquillizzate dai militari del gruppo pronto impiego,  le giovani donne, dopo iniziali attimi di imbarazzo e di vaghe risposte  alle domande loro rivolte circa la presenza delle stesse all’interno della stazione ferroviaria, fornivano le loro generalità.

Avvisato il magistrato di turno presso il tribunale dei minori, i finanzieri hanno contattato i genitori delle due dodicenni, le cui madri ne avevano denunciato la scomparsa nel pomeriggio del giorno stesso.  Dopo essere state rifocillate e dopo qualche ora di sonno presso una caserma della Gdf, le piccole fuggitive hanno riabbracciato i familiari.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online