Spettacolo e solidarietà: gli Artigiani donano defibrillatore a Cicciano

di Nello Lauro

CICCIANO –  Un grande cuore oltre lo spettacolo. E’ quello del comitato carro “Artigiani” che ha donato alla comunità di Cicciano il suo primo defibirillatore. Un gesto di solidarietà nato dalla sensibilità dell’attore ciccianese Barbato De Stefano che insieme  all’associazione Onlus “Le fate di Arianna” vuole evitare tragedie come quella capitata ad Arianna Nunziata, morta a dieci anni nel giorno della sua prima comunione, soffocata da un boccone di mozzarella che le tolse il respiro. Da lì i genitori della piccola hanno cominciato una battaglia per cercare di salvare vite umane sensibilizzando al massimo situazioni come quelle accadute quel maledetto giorno di aprile di un anno fa.  Tutto è iniziato il 27 aprile al Centro Nadur quando il comitato carro artigiani in collaborazione con l’associazione hanno organizzato la prima lezione interattiva gratuita sulle manovre di primo soccorso. Molti i ciccianesi che hanno compreso il senso di questo evento dal valore etico altissimo, ma troppi quelli assenti.  Attraverso questo evento gratuito gli organizzatori volevano informare tutti su questa materia sconosciuta e promuovere una raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore. “Invece – dice Barbato De Stefano – sono stati raccolti solo 227 euro e 30 centesimi e tante chiacchiere”.  La restante parte – per la precisione circa 1200 euro – sono stati aggiunti dal comitato Artigiani che ha acquistato un bene per la tutela di tutta la città. Ora gli Artigiani stanno cercando una sede per collocare il defibirillatore che deve essere disponibile 24 ore su 24: tra le ipotesi si è pensato alla Guardia Medica. “Ma se qualcuno di Cicciano avesse un’ idea alternativa siamo pronti ad accoglierla” aggiunge De Stefano. Nel frattempo a Cicciano sabato 17 maggio si formeranno 20 operatori BLSD e saranno i primi a saper usare il defibrillatore in caso di emergenza. (Le iscrizioni per i corsi BLSD sono aperte per info: barbatodestefano@yahoo.it)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online