Virtus, ecco i play off contro il Macerone. Lauro: voglio la finale

mister Nello Lauro

mister Nello Lauro

di Saverio Quatrano 

FAIBANO DI CAMPOSANO- Quasi un mese dopo l’ultima giornata di campionato, la Virtus Cicciano disputerà sabato 3 maggio in quel di Faibano di Camposano, la semifinale play off con l’Altetico Macerone. I virtusiani avranno a disposizione due risultati su tre per passare il turno, ma mister Lauro non si fida del doppio risultato : “Sabato la Virtus sarà decimata dalle assenze. Nonostante il doppio risultato a favore, abbiamo il 50 % di probabilità di passare il turno”.

Mister, per la partita col Macerone inciderà di più il non giocare una partita ufficiale da quasi un mese, o le numerose assenze della sua squadra?

“Entrambi i fattori sono importanti : per quanto riguarda la lunga sosta è un problema che riguarda entrambe le squadre, mentre per gli indisponibili è un problema che riguarda la Virtus. Noi tra squalificati e problemi extracalcistici giocheremo una semifinale play off con gli uomini contati”.

Che avversario è il Macerone?

“Il Macerone nel girone di ritorno ha perso una sola partita proprio in casa nostra, e questo fa capire il loro stato di forma. E’ una squadra che ha una bella rosa molti cambi, molta un ottimo allenatore e molto dotata tecnicamente e fisicamente”.

Dopo la squalifica col Fressuriello ritorna in panchina. Quali sono le sue sensazioni?

“Fa piacere tornare in panchina, ma avrei preferito ritrovare qualche mio giocatore che è ancora squalificato e continuare a stare fuori”.

C’ è più rammarico per i punti persi con Cisterna e Real Amicizia , o per le squalifiche subite nel post Fressuriello?

“Tutte le squadre possono lamentarsi di alcuni punti persi. Noi col Cisterna eravamo in vantaggio a due minuti dalla fine e col Real Amicizia potevamo vincere visto che loro arrivavano da molte sconfitte consecutive. Col Fressuriello è stata una vittoria importantissima per noi, perché abbiamo dimostrato che sul nostro campo possiamo battere chiunque. Purtroppo le squalifiche dopo quel match ci hanno decimato sia per Macerone che per un eventuale passaggio del turno”.

Che percentuale ha la Virtus di passare il turno?

“Se fosse stata una gara di calcio, sicuramente potevamo avere qualche possibilità in più, visti i due risultati su tre che abbiamo a disposizione. Considerando che si tratta di futsal dove si segnano molti più gol, la Virtus ha il 50 % di possibilità di passare il turno”.

In caso di passaggio del turno, preferiresti incontrare il Nola per giocare ancora in casa?

“No , noi ora dobbiamo solo pensare alla partita di sabato col Macerone, il resto non conta”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com